Ora sei nella sezione: Archivio Piero Manzoni Vai alla Pagina PrincipaleVisita la Virtual Gallery
   
  Ora sei nella sezione: Archivio Opera ManzoniBiografiaOperemostreRisorse
 
Merda d'artista

Cerca nel sito »

Help  Serve aiuto?
Cambia Lingua
Newsletter Iscriviti alla NEWSLETTER per essere sempre aggiornato sulle novità
Sondaggio
Vota manzoni
Scarica il banner
Ora sei qui: Home> L'Archivio> Pippa Bacca  Mappa del sito      Invia la pagina a un amico
  Mappa   Invia

In ricordo di Pippa Bacca

L'apparenza ambigua: Pippa Bacca, Pina Inferrera, Luisa Mazza

Dal 9 dicembre 2010 al 29 gennaio 2011, la Libreria Galleria Derbylius di Carla Roncato presenta la mostra "L'Apparenza ambigua", a cura di Giorgio Bonomi, con opere di Pippa Bacca, Pina Inferrera e Luisa Mazza.

Una mostra itinerante di tre artiste - ma non è una mostra di genere - accompagnate da un critico amico, per un viaggio che comincia ora ma si vuole assai lungo, per l'Italia e all'estero. Le artiste si presentano con tutte le loro differenze ma con un filo che, in un qualche modo, le unifica: tutte e tre, infatti, lavorano su quel margine indefinibile che separa la realtà dall'apparenza, la verità dall'opinione. Problema questo che ha coinvolto la filosofia fin dal suo lontano apparire, senza che mai si sia trovata una soluzione, se non sul piano soggettivo.

Così Pippa Bacca trasforma, con le forbici, la foglia di una specie in un'altra di specie diversa. Pina Inferrera si fotografa davanti a specchi curvi per cui la figura che risulta non combacia con l'originale. Luisa Mazza compone delle installazioni con sfere di vetro su cui ci si può specchiare, ma l'immagine viene, anche qui, deformata.

Naturalmente tutti gli attori di questa iniziativa dedicano a Pippa Bacca questo viaggio, anche perché lei del viaggio ne aveva fatto la sua poetica.

Inaugurazione 9 dicembre 2010, ore 18.30
Il 9 dicembre era il compleanno di Pippa Bacca che, in questa occasione, sarà ricordata e festeggiata perché Lei è sempre con noi. Inoltre gli amici di Derbylius brinderanno anche per salutare lo spazio di via Custodi, poiché la storica Libreria Galleria si trasferisce. Il coro delle Bubble Gum allieterà momenti della serata.

Le terre di Pippa

Martedì 31 marzo 2009, dalle 15.30 alle 18.30, in piazza San Simpliciano a Milano, la famiglia di Pippa Bacca (in collaborazione con "Arte da mangiare. Orto d'artista: dalla semina al raccolto"), regalerà a tutti un sacchetto verde con "Le terre di Pippa": una manciata di terra di Gebze, in Turchia, dove il suo viaggio ha cambiato meta e una manciata di terra di Casirate d'Adda, dove il suo corpo ora riposa; un vasetto e dei semi, di piante verdi e commestibili.
Il tutto insieme ad una sua fotografia e un testo speciale scritto da Matteo Galbiati.

La famiglia di Pippa regala questa terra e questi semi perché ognuno coltivi e cresca assieme alle piantine la propria fiducia, apertura e generosità, la gioia dell'incontro e la speranza, come Pippa ci ha insegnato con la propria vita e continua ad insegnarci anche ora.

Alle 19.00 verrà celebrata da Don Giuseppe una messa in memoriam nella chiesa di San Simpliciano.
Come sempre, il vestito verde è gradito e per chi non potrà esserci, una candelina verde sul davanzale e una preghiera, per essere comunque vicini a Pippa.

Brides On Tour. Verona, Byblos Art Gallery

Dall'8 marzo fino al 9 maggio 2009, Byblos Art Gallery invita il suo pubblico a conoscere ed immergersi nel viaggio-performance iniziato lo scorso 8 marzo 2008 dalle artiste Pippa Bacca e Silvia Moro: Brides On Tour, Spose in Viaggio.
ùimportanti vissute nel viaggio di Pippa e Silvia, con immagini, testi, oggetti donati e realizzati dalle donne del luogo.

Paesaggi in verde. Pippa Bacca viaggiatrice...sempre

Sabato 11 ottobre 2008, all'interno delle iniziative di Immagimondo (festival di viaggi, luoghi e culture), una serata con gli amici di Pippa Bacca, per far sì che il suo messaggio ispirato alla volontà di pace e alla fiducia negli altri non sia dimenticato e sia portato avanti da tutti.
L'incontro prevede la proiezione di video, qualche racconto e infine un confronto di idee sull'autostop.

L'appuntamento è per sabato 11 ottobre alle ore 21.00 presso la Sala Don Ticozzi, via Giuseppe Ongania, 4, a Lecco.

Sabato 19 aprile si svolgeranno i funerali di Pippa Bacca

Come avete ormai appreso dai mass media, l'ipotesi peggiore si è avverata: la giovane artista Pippa Bacca, nipote di Piero Manzoni, è morta in Turchia il 31 marzo 2008 (il giorno stesso della sua scomparsa), mentre vestita di bianco come una sposa portava un messaggio di pace a paesi che avevano subito la guerra o ancora la vivevano.

La famiglia di Pippa Bacca, ringraziando quanti hanno espresso la loro vicinanza e il loro affetto, comunica che i funerali di Pippa si svolgeranno sabato 19 aprile 2008, a Milano.
il corteo funebre partirà dall'abitazione di Pippa Bacca (corso Garibaldi 75) alle ore 10.45 e proseguirà fino alla basilica di San Simpliciano (piazza San Simpliciano 7, ore 11.00).
Pippa verrà successivamente accompagnata a Casirate d'Adda (BG), dove si trova la tomba di famiglia.

I partecipanti sono pregati di indossare qualcosa di verde per ricordare Pippa Bacca attraverso il suo colore preferito.
Chi lo desidera può portare con sé un fiorellino verde fatto a mano (di stoffa, di carta...) che verrà deposto vicino a Pippa prima di chiudere la tomba

Chi non sarà presente al funerale potrà accendere una candela verde davanti alla finestra di casa o indossare qualcosa di verde (verde speranza, verde Pippa) nella giornata di sabato.

PS: la redazione di Pieromanzoni.org ringrazia gli amici di Piero Manzoni che hanno usato questo canale per testimoniare la loro solidarietà alla famiglia di Pippa Bacca.

Torna su Torna su Spedisci la pagina  Segnala la pagina
 
 
HELP   |   CONTATTI   |   NEWSLETTER   |   SONDAGGI   |   DOWNLOADS    |   CARTOLINE   |   TESI ON LINE   |   GALLERY    |   CREDITS
© 2003-14 Fondazione Piero Manzoni - Versión en español Versión en español - English version English version - Web Design and Content Management by Stefano Cappelli