STORIA DELLA FONDAZIONE

1991 MOSTRA PERSONALE ITINERANTE A PARIGI, HERNING, MADRID E RIVOLI

A Parigi si tiene una nuova personale curata da Germano Celant, con tappe a Herning (Danimarca), a Madrid e a Rivoli.

L’esposizione ha luogo presso il Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, con tappe poi all’Heart - Herning Museum of Contemporary Art di Herning, alla Sala de Exposiciones de la Fundación “la Caixa” a Madrid e al Museo d’Arte Contemporanea Castello di Rivoli. La rivista “Art Presse” nell’uscita di marzo 1991 pubblica un testo firmato da Dominique Laporte dal titolo Piero Manzoni. L’ouvrier du septième jour, dove l’opera di Piero è analizzata in modo meticoloso e arguto, restituendole una dimensione quasi teologica.

 

Indietro

Copertina del catalogo della mostra “Piero Manzoni”, Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, Parigi, 1991

Copertina del catalogo della mostra itinerante “Piero Manzoni”, Sala de Exposiciones de la Fundación “la Caixa”, Madrid, 1991

Copertina del catalogo della mostra itinerante “Piero Manzoni”, Museo d’Arte Contemporanea Castello di Rivoli, Rivoli, 1992

Germano Celant e Elena Manzoni, Herning, 1991